Quick Mounting

Montare una piastra è un’operazione lunga e difficoltosa specialmente nella foratura della suola, allineamento delle viti e la loro applicazione. Tutto questo se eseguito con accuratezza per garantire gli standard di qualità che un pattinatore richiede.

suola-forata-flyI nostri tecnici hanno sviluppato una suola rivoluzionaria non solo per garantire all’atleta il massimo della performance, ma anche per consentire un montaggio della piastra molto più veloce e accurato.
planar• Il nuovo concetto ‘planar’, che significa una superficie piana su cui montare la piastra in modo più accurato e rapido, senza più l’uso del sottopunta.

• Il nuovo concetto ‘planar’ non richiede più le forature angolate nel tacco.

viti-hi-low-ruote• Usando le viti hi-tech speciali con il doppio filetto Hi-lo non solo sono più corte ma si montano dall’esterno. Operazione più precisa e veloce.

Con questo sistema non serve più lo svasatore e la pulizia dei fori.


ATTREZZATURA NECESSARIA PER IL MONTAGGIO DELLA PIASTRA

pneumatic stand roller (1)Abbiamo creato un kit speciale per facilitare il montaggio della piastra e aiutare il tecnico professionista ad eseguire un montaggio accurato e perfetto.
Raccomandiamo che il montaggio sia eseguito esclusivamente da un tecnico specializzato.

La principale caratteristica del sistema ‘Quick mounting’ è la velocità.
Non c’è bisogno di svasare i fori delle viti all’interno della scarpa, inserire le viti sempre dall’interno e chiuderle con i dadi centrando i fori della piastra.
Questo comporta ridurre il tempo di montaggio classico dai 30 minuti ai 5 minuti al paio.

I passaggi principali per il sistema ‘Quick mounting’ sono:

montaggio ruote  quick1. Si devono forare le suole PRIMA di applicare di applicare le viti. Le suole vanno forate per tutto lo spessore della suola e sottopiede in modo da entrare nella pianta, mentre nel tacco vanno forate per circa 2 cm di profondità. Consigliamo di forare velocemente in modo da far uscire il truciolo completamente.
quick mounting 22. Le speciali viti Hi-lo devono essere avvitate ‘lentamente’, in modo da consentire al doppio filetto di fare presa nel materiale. Per un miglior risultato applicare le viti a croce alternativamente ed avvitarle bene. Non forzare troppo.

NOTA:
Per il miglior risultato sia i fori che le viti devono essere posizionati correttamente.
Sia i fori che le viti devono essere sistemati ‘perpendicolarmente’ alla suola, non inclinati al piano di appoggio della piastra.
Se i fori sono angolati o le viti avvitate storte, il montaggio non è corretto e viene compromessa la tenuta della piastra e la solidità delle viti.

Se sei curioso di vedere i passaggi fondamentali, guarda il video.